Madonna del Soccorso

15 Agosto, 2017

La Madonna del Soccorso è un'immagine mariana conservata nel Duomo di Sciacca (AG); è la patrona e si festeggia il 2 febbraio e il 15 agosto. Durante i festeggiamenti in via Licata si svolge il tradizionale rito della "Fumata", una nube di incenso si propaga nell'aria rievocando il miracolo della liberazione dalla peste nel 1626. L'ultimo sabato di luglio alle ore otto del mattino nella Chiesa Madre, la statua della Madonna del Soccorso viene collocata nel presbiterio. Sono i marinai a svolgere questo compito, secondo un'antichissima tradizione. Con questo gesto di affetto verso la Madre di Dio, i fedeli di Sciacca daranno inizio ai festeggiamenti in onore della loro Patrona. Il 1º agosto ha inizio la quindicina di preparazione, con celebrazioni al mattino e alla sera e con varie iniziative di evangelizzazione e di devozione che raggiungeranno il culmine nella processione del 15 agosto.

Situata sulla costa occidentale della Sicilia, Sciacca è rinomata soprattutto per il suo carnevale, ma anche per il suo mare limpido e le acque termali sulfuree. La città è costruita su una struttura urbanistica che fu realizzata prima dagli Arabi, poi dai Normanni, i quali ne ampliarono le mura al fine di facilitare la convivenza fra con Arabi, Greci e Franchi.